Eremito – Hotelito de l'Alma - Un luogo unico, dove trovare armonia e benessere attraverso un'esperienza dell'anima

Un luogo unico, dove trovare armonia e benessere attraverso un'esperienza dell'anima

Menu Prenotazioni

Dietro una grande impresa, la storia di una grande persona


Una grande persona. Questo è quello che potremmo dire di Marcello Murzilli, ideatore e gestore dell’Eremito.

Eremito il suo ideatore Marcello Murzilli fondatore di ElCharroNato in una modesta e numerosa famiglia, seppe apprezzare il successo che arrivò inaspettato negli anni ’80 quando, poco più che ventenne, fondò El Charro che nell’epoca dei “paninari” divenne in pochissimo tempo marchio leader nel settore della pelletteria e un’autorità nel campo delle tendenze.

Proprio quando la sua azienda era all’apice, il richiamo verso l’essenziale e un profondo bisogno di rinnovamento spinsero il suo ideatore a lasciarsi tutto alle spalle e a partire per un giro del mondo a vele spiegate. Più che una vacanza, si è trattato di un percorso alla riscoperta del proprio sé, un lungo cammino di circa 2 anni che ha portato Marcello Murzilli ad attraversare oceani e a conoscere diverse culture.

Proprio lì, in una delle sue mete più lontane avvenne l’inversione di rotta e la grande sfida: la creazione dell’ Hotelito Desconocido in Messico. Nato dall’idea di coniugare l’esperienza imprenditoriale con quelle accumulate in un viaggio di vita, il piccolo sogno si è trasformato in hotel di lusso costruito su palafitte di legno e fango, divenuto uno degli eco-resort più rinomati al mondo.

Come in Messico, l’avventura, lo spirito di condivisione e il desiderio di creare una piccola oasi di pace nel cuore di una location incantata, sono stati gli input che hanno spinto l’imprenditore italiano a creare con le sue forze l’Eremito Hotelito del Alma, in Umbria.

“A chi mi chiede, dopo una vita passata in mare, come abbia fatto a rinunciare al blu dell’oceano, rispondo sempre che per me questo è il mio oceano, il mio oceano verde, fatto di alberi ruscelli e arbusti; le sue onde sono proprio i dorsi delle verdi colline boscose che circondano il nostro Eremito”.

Dopo quattro anni d’inarrestabile lavoro, l’emozione è stata tradotta in sacrificio e passione. Oggi, in mezzo a quelle valli incantate e incontaminate, ritrova il suo autentico splendore l’Eremito: uno storico borgo eremitico dei primi del ‘300 che, grazie all’aiuto di una squadra di uomini infaticabili, da rudere abbandonato è diventato una dimora storica di prestigio.

“Avevo girato tutto il mondo e mi ero messo in testa l’idea di creare l’Hotel di lusso che non esisteva: e il vero lusso per me, oggi come allora, era proprio quello di riscoprire e riassaporare il gusto antico dell’essenziale, tipico del passato, quando ad illuminare le notti c’erano solo la luna e la fioca luce delle candele”.